Cortesia, Professionalità e Rispetto


SALA OPERATIVA:  080 549 13 31 (numero attivo h/24)


MAPPA DEL TRAFFICO

Per visualizzare in tempo reale la situazione del traffico cittadino, cliccare sull'icona a destra

allerta meteo

Per visualizzare in tempo reale l'attuale stato di allerta meteo, cliccare sull'icona a sinistra

 




Pagina dedicata alla segnalazione dei lavori in corso sulla rete viaria cittadina che comportano modifiche della viabilità e temporanea istituzione di divieti .

(clicca sull'icona a sinistra)


in evidenza


LE ULTIME NOTIZIE DELLA P. L.


Operazione di alto impatto in unità immobiliari via Cattaro – Madonnella, prive dei requisiti strutturali igienico sanitari

In data odierna alle prime luci dell’alba, presso un immobile in via Cattaro – quartiere Madonnella, operatori del settore di Polizia Giudiziaria della Locale di Bari, diretti e coordinati dal Comandante Generale Palumbo unitamente ad unità della Polizia di Stato, personale del Nucleo di Polizia Edilizia e SISP ASL BA, hanno eseguito un sopralluogo in n. 5 unità immobiliari, site al piano terra della palazzina, adibite ad uso abitativo ma carenti dei prescritti requisiti igienico-sanitari. Tuttora in corso le procedure di accertamento e di contestazione delle violazioni urbanistiche, relative anche all’agibilità dell’immobile. All’atto dell’intervento, i locali erano occupati da n.19 persone tutte identificate, di cui n.6 minori; n.2 soggetti sono stati condotti presso l’ufficio immigrazione della locale Questura per la verifica della regolare  posizione sul territorio nazionale. Si precisa che delle cinque unità immobiliari controllate, soltanto una risultava priva del regolare contratto di locazione. In seguito alla suddetta operazione da parte della Polizia Locale, ai proprietari venivano contestate le violazioni amministrative per la mancata comunicazione scritta entro le 48 ore all’Autorità Locale di PS per consentito alloggio a soggetti stranieri non comunitari. Risultano ancora in corso indagini di P.G. tese ad accertare eventuali ipotesi di reato connesse al favoreggiamento della immigrazione clandestina. Non sono stati rilevati particolari disagi sociali delle persone dimoranti sebbene i tecnici del Sisp Asl Ba abbiano accertato carenze sotto il profilo igienico sanitario, da cui si valuterà l’eventuale adozione di opportuni provvedimenti sindacali.

 


Operazione in unità immobiliari via Calefati – Libertà: occupate senza contratto di locazione e prive dei requisiti strutturali igienico sanitari.

Ancora un prezioso intervento della Polizia Locale di Bari, questa mattina 16 novembre, presso un immobile in via Calefati – quartiere Libertà, dove gli operatori del settore di Polizia Giudiziaria, diretti e coordinati dal Comandante Generale Palumbo unitamente ad unità della Polizia di Stato, personale del Nucleo di Polizia Edilizia e SISP ASL BA, hanno eseguito un sopralluogo in n. 3 unità immobiliari, site al piano terra della palazzina, adibite ad uso abitativo ma carenti dei prescritti requisiti igienico-sanitari. Tuttora in corso la procedura di accertamento relativa all’agibilità dell’immobile. All’atto dell’intervento, nei locali erano presenti n.8 persone ed un minore di appena 15 giorni; tre uomini presenti sono stati condotti per gli ulteriori accertamenti identificativi presso l’ufficio immigrazione della locale Questura. All’esito, uno di essi è risultato irregolare sul territorio nazionale ed è stato accompagnato presso il Centro Permanenza per il Rimpatrio, in attesa dell’esecuzione del provvedimento di espulsione. Si precisa che alla mamma, munita di regolare permesso di soggiorno, e al suo neonato è stato assicurato il debito supporto sociale da parte del PIS del Comune di Bari, intervenuto in ausilio sul posto. Soltanto 2 dei 3 locatari hanno prodotto i regolari contratti di locazione. In seguito alla suddetta operazione da parte della Polizia Locale, ai tre proprietari venivano contestati gli illeciti amministrativi per la mancata comunicazione scritta entro le 48 ore all’Autorità Locale di PS per consentito alloggio a soggetti stranieri non comunitari. Altresì, per uno dei proprietari è stata inoltrata informativa all’Autorità Giudiziaria per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Bari – Torre a Mare via G. Leopardi - Liberato e sottoposto a sequestro immobile

Ennesimo intervento della Polizia Locale di Bari, il giorno 14 novembre in piena mattinata, presso l’immobile situato in via Leopardi in Bari Torre a Mare, dove gli operatori del settore di Polizia Giudiziaria, diretti e coordinati dal Comandante Generale Michele Palumbo con l'ausilio di un equipaggio della Polizia di Stato, unitamente al personale del Nucleo di Polizia Edilizia e del SISP ASL BA, hanno provveduto a sgomberare l’immobile composto dal  piano terra regolarmente adibito ad uso abitativo ma privo dei requisiti igienico-sanitari e dal piano superiore carente di servizi igienici e dei requisiti igienico sanitari, occupato da tre soggetti non comunitari privi di alcun contratto di locazione. In seguito all’operazione di sgombero da parte della Polizia Locale, l’immobile veniva  sottoposto a sequestro giudiziario ai sensi dell’art.321 c.p.p. Da accertamenti ulteriori effettuati presso la locale Questura  sono emerse irregolarità nei confronti degli occupanti non comunitari e dello stesso proprietario al quale veniva contestato l’illecito amministrativo per la mancata comunicazione scritta entro le 48 ore all’Autorità Locale di PS di dare alloggio a soggetti stranieri non comunitari.


BARI SECUR CITY - 6^ edizione

Mostra Convegno delle Tecnologie per la Sicurezza delle Città e la tutela della legalità

 

Presso il Nicolaus Hotel di Bari oggi 13 e domani 14 novembre è in corso la 6^ edizione di “Bari- SecurCity” – mostra convegno delle tecnologie per la sicurezza della città e la tutela della legalità - patrocinata dal gruppo Maggioli con la partecipazione di Comune di Bari, ANVU (associazione professionale della Polizia Locale d’Italia) e IPA (International Police Association). Il programma della due giorni di confronto e informazione, presieduta dal Comandante della Polizia Locale di Bari dott. M. Palumbo con l’intervento, tra i diversi relatori, del vice Comandante della Polizia di Roma Capitale dott. M. Ancillotti, prevede l’approfondimento sui temi della sicurezza urbana, legislazione EU sulla privacy, iniziative di carattere privato per il personale di P.L. alla luce dell’art. 22 comma 3 bis del D.L. 50/2017, attività di polizia giudiziaria nell’infortunistica stradale, novità introdotte dalle circolari della Procura di Bari nell’attività di polizia ambientale e altri argomenti d’interesse per gli operatori del settore. La necessità del confronto,  fortemente avvertita, nasce in seguito alle recenti previsioni normative in materia di sicurezza e circolazione stradale adottate nell’ultimo anno e che ad oggi vedono ancora  impegnato il legislatore. 

leggi di più

AVVISO DI RICERCA PERSONA SCOMPARSA - SICILIANI FRANCESCO

Come previsto dal Piano Provinciale per la Ricerca delle Persone Scomparse, si dirama avviso di ricerca di SICILIANI FRANCESCO, nato a Bari il 20/01/1940,  ivi residente e domiciliato presso la casa alloggio  "SOLE LUNA" di Bari Via Napoli 234/h,  volontariamente allontanatosi  verso le ore 08.00 del 29/10 u.s. senza farvi più ritorno.  Note caratteristiche dalla persona scomparsa: corporatura media, altezza 165 cm, capelli bianchi corti, occhi castani. Al momento dell'allontanamento indossava jeans, polo con colletto bianco, giacca scura, scarpe ginniche bianche e portava un borsello rosso.  Chiunque dovesse rintracciarlo è pregato di informare tempestivamente la Sala Operativa della Polizia Locale di Bari  (080/5491331) o la Polizia di Stato (113) o i Carabinieri (112). Grazie.


 La sezione "Ultime Notizie della P.L." é aggiornata a cura del sovr.te Italo Maremonti, sotto la supervisione del Comandante.